Iscriviti alla Newsletter e ricevi subito il 15% OFF

Lighting design? Si grazie!

Lighting Design

Vi siete mai chiesti cos’è la luce? No, tranquilli, non starò ad annoiarvi con definizioni e dimostrazioni scientifiche, vorrei solo portarvi a riflettere su quanto la luce sia un  elemento fondamentale per la maggior parte delle attività che noi esseri umani svolgiamo, basti pensare alle piccole cose, come semplicemente vedere, leggere, muoverci, ma in senso più ampio la luce è determinante per la lettura notturna di architetture e spazi urbani, e se ci fate caso è sempre più utilizzata nella comunicazione e in diversi campi artistici  e culturali.

La luce non è a servizio di altre forme di arte e rappresentazione, ma piuttosto è un mezzo di espressione indipendente. Per questo viene utilizzata nel cinema, nel teatro, nella fotografia, nello spettacolo in genere e diventa essa stessa forma espressiva nell’arte contemporanea e nella video-arte.

Poteva quindi mancare la luce nel mondo dei design? Ovvio che no, anzi, la fa da padrona ultimamente.

Ed eccoci arrivati all’argomento di oggi, lighting design: il giusto compromesso tra versatilità e duttilità trasformate in una tecnica, sempre più utilizzata in tutti gli ambienti.

Orbital Series
  • Cos’è il Lighting Design?
  • Qual è il confine tra illuminotecnica e lighting design?
  • Come è nato il Lighting Design?
  • E chi è il lighting designer?
  • Aziende italiane?
  • Alcuni esempi di Lighting design?
    • Outdoor
    • Indoor
  • Vuoi diventare lighting designer?
  • Come uniamo il lighting design all’arredamento?
    • Glas Italia – Shimmer, tavolo, tavolino, mensola
    • Lema – Dandy, armadio
    • Colico – Milano 2015, sedia
    • Tonelli – Liber A, libreria
    • Cattelan Italia – Cloudine Ceiling , lampada sospensione
    • Penta Light – MoM, lampada sospensione

Cos’è il Lighting Design?

Da traduzione letterale “Progettazione Illuminotecnica”, ed è il processo e la realizzazione di progetti di luce di qualità, che integrino fonti naturali ed artificiali e che possano avere ogni tipo di applicazione (da quello in ambito domestico, a quello in campo cinematografico, televisivo e artistico e dello spettacolo in generale, passando anche per contesti urbanistici e nautici). Si tratta del settore del design industriale più complesso e in evoluzione in questo momento, oggi comprende anche studi sull’illuminazione urbana, particolarmente utili ai fini della sicurezza sociale e del contenimento dei consumi elettrici, e studi sull’uso spettacolare della luce come l’impiego in installazioni urbane, performance, eventi, spettacoli, ecc.

Per farla “smart”, potremmo definire il Lighting Design come il giusto match fra l’Illuminotecnical’arredamento e l’Arte, applicato a qualsiasi contesto. Se come me, a questo punto vi siete fatti la domanda

Lightind design: dettaglio faretti led da incasso

Qual è il confine tra illuminotecnica e lighting design?

Vi rispondo subito, o almeno ci provo! L’Illuminotecnica si occupa di valutare il fabbisogno di luce negli ambienti chiusi rispettando leggi e norme che vanno ad rispettare la salute del corpo umano. A livello tecnico, ogni progetto di illuminotecnica ha un software, in grado di potenziare e illuminare un ambiente, solo dopo averlo analizzato in termini di spazio, colori e fonti di luce naturale. È una procedura talmente perfetta che potremmo definirla quasi una “scienza esatta” se vogliamo, ma come tutto ciò che è estremamente perfetto, manca a livello emozionale. Non scoraggiatevi però, a tutto c’è rimedio. Avete pensato ad architetti ed interior designer? Bravi! Sono proprio loro che si occupano di unire la scienza esatta a scelte estetiche di tendenza e personali realizzando progetti d’arredamento adatti ad ogni esigenza e gusto. La finalizzazione di un progetto di arredamento non può non essere abbinato ad un attento progetto di illuminazione di design, funzionale, confortevole e performante. Tutto questo si rende possibile proprio se ci si avvale di professionisti della luce che hanno evoluto le loro conoscenze tecniche proprio per offrire servizi professionali all’avanguardia e per ottenere il massimo dalla luce a 360°.

Lighting design: esempio in grandi eventi dello spettacolo - concerto
Esempio di Lighting design in ambiente chiuso

Come è nato il Lighting Design?

Si sente parlare per la prima volta di lighting design quando comincino a cambiare le esigenze d’illuminazione degli ambienti industriali e di altri luoghi di lavoro, e successivamente con gli studi di ergonomia ed ergotecnica del posto di lavoro. Quindi se vogliamo contestualizzarlo e associarlo ad un anno in particolare, vi consiglio di abbandonare l’idea e godervi lo spettacolo, basta guardarvi intorno: illuminazione urbana, installazioni urbane, performance, eventi di ogni tipo, ecc.

Doveroso ammettere però che, la luce bisogna saperla gestire, dosare, capire in che modo usarla e con quanta intensità, dove direzionarla e soprattutto conoscere e programmare bene la luce in relazione al materiale che va ad illuminare. Bisogna, quindi, progettare con la luce, fare un progetto di lighting desing. E’ un po’ come in cucina, se non conosci gli ingredienti, difficilmente avrai un piatto unico, capace di esaltare i sapori e emozionare ad ogni boccone. Lo stesso è con la luce, un buon progetto di lighting design deve valorizzare il contesto ed emozionare chi lo guarda.

Lighting Designer: kaleido light

E chi è il lighting designer?

Ovviamente, dopo tutto quello che abbiamo detto, ci sarà chi ha fatto della luce il proprio mestiere no? Eh no, senza nulla togliere agli elettricisti, non parlo di loro, ma bensì dei Lighting Designer, che con le giuste competenze tecniche e spirito creativo ed artistico, riescono a proporre e produrre veri e propri capolavori. Non esiste una definizione standard per il lighting designer, perché potremmo identificarlo come l’addetto alla regia di teatri, concerti, programmi televisivi, set fotografici, tutti ruoli corretti e appropriati, ma oggi comincia  a occuparsi di illuminazione anche per il settore residenziale o commerciale trasformando l’architettura di casa e delle piccole cose.

Anche se in Italia, è da poco che sentiamo parlare di lighting design, possiamo andare fieri ed orgogliosi dei maggiori esponenti! Lo so, anche io detesto gli elenchi, ma questo è un elenco speciale:

Che aspettate? Correte a vedere i paladini italiani del Lighting design!

Aziende italiane?

Possiamo andar fieri, e cito molto volentieri anche Linea Light Group  azienda leader a livello internazionale per prodotti e soluzioni illuminotecniche totalmente Made in Italy . Nasce nel  1985, a Castelminio di Resana, in provincia di Treviso, dall’ unione di tre aziende di illuminazione, che unendo le forze hanno dato vita ad un azienda specializzata ed in continua evoluzione. Attualmente  Linea Light è divisa in 4 brand, ognuno specializzato in settori tecnologici differenti:

  • i-LéD dal nome stesso capiamo che è il brand specializzato in luce LED;
  • Tràddel che unisce la luce alla struttura, avendo come prodotto finale delle luci a scomparsa;
  • MA[&]DE specializzata nella produzione d lampade decorative;
  • Linealight il vero cuore tecnologico che unisce tecnologia e semplicità in lampade di design.

Possiamo dire che Linea Light Group, nell’ insieme, produce prodotti, sistemi ed anche soluzioni illuminotecniche indoor e outdoor ricche di tecnologia ma allo stesso tempo ecocompatibili, supportate dal lavoro di architetti, progettisti e lighting designer.

Alcuni esempi di Lighting design?

Basta cercare sul nostro caro e vecchio amico google esempi di lighting design per esserne sommersi, dl canto mio preferisco riportarvi esempi tutti Made in Italy m così come avrete notato dalle didascalie delle immagini precedenti.

Outdoor

  • Palazzo Vecchio: illuminato a festa, sia internamente che esternamente. Riesce ad emozionare chiunque lo guardi.
Progetto Linea Light Palazzo Vecchio
Palazzo Vecchio – Firenze – Progetto Linea Light
Progetto Linea Light Palazzo Vecchio
Palazzo Vecchio – Firenze – Progetto Linea Light
  • Piazza del mercato – Polonia: diventata ormai un punto di riferimento e piazza più gettonata della città.
Piazza del mercato - Polonia - Progetto Linea Light

Progetto Linea Light – Piazza del mercato – Polonia
Piazza del mercato - Polonia - Progetto Linea Light

Progetto Linea Light – Piazza del mercato – Polonia

Indoor

  • Moon Flowers: progetto che sfrutta l’idea di pannelli intercambiabili per avere sempre effetti diversi, perfetti per arredare con stile.
Moon Flowes - progetto Linea Light

Progetto Linea Light – Moon Flowers
Moon Flowes - progetto Linea Light

Progetto Linea Light – Moon Flowers

Vuoi diventare lighting designer?

Ti è venuta voglia di saperne di più e magari lanciarti ed affermarti in questo mondo? Buone notizie, puoi farlo. Ormai il lighting design è una disciplina che sta prendendo sempre più piede e ci sono dei veri e propri corsi di formazione, ed anche corsi universitari.  Te ne segnalo qualcuno qui sotto:

Esempio di lighting design interno

Spero di aver chiarito qualche dubbio e curiosità sul lighting design e spero soprattutto di non avervi annoiato.

Come uniamo il lighting design all’arredamento?

Se avete ancora qualche minuto di tempo, mi piacerebbe, rientrare in quello che è il nostro ambiente, l’arredamento e il design; e di unire la magia del lighting design in oggetti di uso quotidiano che potremmo avere a casa, facendo riferimento a prodotti che ci portano a pensare alla luce, come ad esempio :

GLAS ITALIA
Shimmer Tavolo - Glas Italia
TAVOLO – LINEA SHIMMER

Shimmer Tavolino - Glas Italia
TAVOLINO – LINEA SHIMMER

Shimmer Mensola - Glas Italia
MENSOLA – LINE SHIMMER

LEMA
Dandy Armadio Lema
ARMADIO DANDY

COLICO
Milano 2015 Sedia di Colico
SEDIA MILANO 2015

TONELLI
Liber-A Libreria di Tonelli
LIBRERIA LIBER-A

oppure delle lampade, principalmente a sospensione, e possiamo dare uno sguardo a :

CATTELAN ITALIA
Cattelan Italia - Cloudine Ceiling lampade a sospensione
LAMPADA A SOSPENSIONE CLOUDINE CEILING

PENTA LIGHT
Penta Light - MoM
LAMPADA A SOSPENSIONE MoM

Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta! Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.